Up Paratissima 2018 Slideshow

Paratissima 2018_001
Paratissima 2018_002
Paratissima 2018_003
Paratissima 2018_004
Paratissima 2018_005
Paratissima 2018_041
Paratissima 2018_006
Paratissima 2018_007
Paratissima 2018_008
Paratissima 2018_009
Paratissima 2018_031
Paratissima 2018_010
Paratissima 2018_011
Paratissima 2018_012
Paratissima 2018_013
Paratissima 2018_014
Paratissima 2018_015
Paratissima 2018_016
Paratissima 2018_017
Paratissima 2018_018
Paratissima 2018_019
Paratissima 2018_020
Paratissima 2018_021
Paratissima 2018_042
Paratissima 2018_043
Paratissima 2018_044
Paratissima 2018_045
Paratissima 2018_046
Paratissima 2018_047
Paratissima 2018_048
Paratissima 2018_049
Paratissima 2018_050
Paratissima 2018_022
Paratissima 2018_023
Paratissima 2018_024
Paratissima 2018_026
Paratissima 2018_027
Paratissima 2018_028
Paratissima 2018_029
Paratissima 2018_030
Paratissima 2018_032
Paratissima 2018_033
Paratissima 2018_034
Paratissima 2018_035
Paratissima 2018_036
Paratissima 2018_037
Paratissima 2018_038
Paratissima 2018_039
Paratissima 2018_040
Paratissima 2018_051
Paratissima 2018_052
Paratissima 2018_053
Paratissima 2018_054
Paratissima 2018_055
Paratissima 2018_056
Paratissima 2018_057
Paratissima 2018_058
Paratissima 2018_059
Paratissima 2018_060
Paratissima 2018_061
Paratissima 2018_062
Paratissima 2018_063
Paratissima 2018_064
Paratissima 2018_065
Paratissima 2018_066
Paratissima 2018_067
Paratissima 2018_068
Paratissima 2018_069
Paratissima 2018_070
Paratissima 2018_071
Paratissima 2018_072
Paratissima 2018_073
Paratissima 2018_074
Paratissima 2018_075
Paratissima 2018_076
Paratissima 2018_077
Paratissima 2018_078
Paratissima 2018_079
Paratissima 2018_080
Paratissima 2018_081
Paratissima 2018_082
Paratissima 2018_083
Paratissima 2018_084
Paratissima 2018_085
Paratissima 2018_086
Paratissima 2018_087
Paratissima 2018_088
Paratissima 2018_089
Paratissima 2018_090
Paratissima 2018_091
Paratissima 2018_092
Paratissima 2018_093
Paratissima 2018_094
Paratissima 2018_095
Paratissima 2018_096
Paratissima 2018_097
Paratissima 2018_098
Paratissima 2018_099
Paratissima 2018_100
Paratissima 2018_101
Paratissima 2018_102
Paratissima 2018_103
Paratissima 2018_104
Paratissima 2018_105
Paratissima 2018_106
Paratissima 2018_107
Paratissima 2018_108
Paratissima 2018_109
Paratissima 2018_110
Paratissima 2018_111
Paratissima 2018_112
Paratissima 2018_113
Paratissima 2018_114
Paratissima 2018_115
Paratissima 2018_116
Paratissima 2018_117
Paratissima 2018_118
Paratissima 2018_119
Paratissima 2018_120
Paratissima 2018_121
Paratissima 2018_122
Paratissima 2018_123
Paratissima 2018_124
Paratissima 2018_125
Paratissima 2018_126
Paratissima 2018_127
Paratissima 2018_128
Paratissima 2018_129
Paratissima 2018_130
Paratissima 2018_131
Paratissima 2018_132
Paratissima 2018_133
Paratissima 2018_134
Paratissima 2018_135
Paratissima 2018_136
Paratissima 2018_137
Paratissima 2018_138
Paratissima 2018_139
Paratissima 2018_140
Paratissima 2018_141
Paratissima 2018_142
Paratissima 2018_143
Paratissima 2018_144
Paratissima 2018_145
Paratissima 2018_146
Paratissima 2018_147
Paratissima 2018_148
Paratissima 2018_149
Paratissima 2018_150
Paratissima 2018_151
Paratissima 2018_152
Paratissima 2018_153
Paratissima 2018_154
Paratissima 2018_155
Paratissima 2018_156
Paratissima 2018_157
Paratissima 2018_158
Paratissima 2018_159
Paratissima 2018_160
Paratissima 2018_161
Paratissima 2018_162
Paratissima 2018_163
Paratissima 2018_164
Paratissima 2018_165
Paratissima 2018_166
Paratissima 2018_167
Paratissima 2018_168
Paratissima 2018_169
Paratissima 2018_170
Paratissima 2018_171
Paratissima 2018_172
Paratissima 2018_173
Paratissima 2018_174
Paratissima 2018_175
Paratissima 2018_176
Paratissima 2018_177
Paratissima 2018_178
Paratissima 2018_179
Paratissima 2018_180
Paratissima 2018_181
Paratissima 2018_182
Paratissima 2018_183
Paratissima 2018_184
Paratissima 2018_186
Paratissima 2018_187
Paratissima 2018_188
Paratissima 2018_189
Paratissima 2018_190
Paratissima 2018_191
Paratissima 2018_192
Paratissima 2018_193
Paratissima 2018_194
Paratissima 2018_195
Paratissima 2018_196
Paratissima 2018_197
Paratissima 2018_198
Paratissima 2018_199
Paratissima 2018_200
Paratissima 2018_201
Paratissima 2018_202
Paratissima 2018_203
Paratissima 2018_204
Paratissima 2018_205
Paratissima 2018_206
Paratissima 2018_207
Paratissima 2018_208
Paratissima 2018_209
Paratissima 2018_210
Paratissima 2018_211
Paratissima 2018_212
Paratissima 2018_213
Paratissima 2018_214
Paratissima 2018_215
Paratissima 2018_216
Paratissima 2018_217
Paratissima 2018_218
Paratissima 2018_219
Paratissima 2018_220
Paratissima 2018_221
Paratissima 2018_222
Paratissima 2018_223
Paratissima 2018_224
Paratissima 2018_225
Paratissima 2018_226
Paratissima 2018_227
Paratissima 2018_228
Paratissima 2018_229
Paratissima 2018_230
Paratissima 2018_231
Paratissima 2018_232
Paratissima 2018_233
Paratissima 2018_234
Paratissima 2018_235
Paratissima 2018_236
Paratissima 2018_237
Paratissima 2018_238
Paratissima 2018_239
Paratissima 2018_240
Paratissima 2018_241
Paratissima 2018_242
Paratissima 2018_243
Paratissima 2018_244
Paratissima 2018_245
Paratissima 2018_246
Paratissima 2018_247
Paratissima 2018_248
Paratissima 2018_249
Paratissima 2018_250
Paratissima 2018_251
Paratissima 2018_252
Paratissima 2018_253
Paratissima 2018_254
Paratissima 2018_255
Paratissima 2018_256
Paratissima 2018_257
Paratissima 2018_258
Paratissima 2018_259
Paratissima 2018_260
Paratissima 2018_261
Paratissima 2018_262
Paratissima 2018_263
Paratissima 2018_264
Paratissima 2018_265
Paratissima 2018_266
Paratissima 2018_267
Paratissima 2018_268
Paratissima 2018_269
Paratissima 2018_270
Paratissima 2018_271
Paratissima 2018_272
Paratissima 2018_273
Paratissima 2018_274
Paratissima 2018_275
Paratissima 2018_276
Paratissima 2018_277
Paratissima 2018_278
Paratissima 2018_279
Paratissima 2018_280
Paratissima 2018_281
Paratissima 2018_282
Paratissima 2018_283
Paratissima 2018_284
Paratissima 2018_285
Paratissima 2018_286
Paratissima 2018_287
Paratissima 2018_288
Paratissima 2018_289
Paratissima 2018_290
Paratissima 2018_291
Paratissima 2018_292
Paratissima 2018_293
Paratissima 2018_294
Paratissima 2018_295
Paratissima 2018_296
Paratissima 2018_297
Paratissima 2018_298
Paratissima 2018_299
Paratissima 2018_300
Paratissima 2018_301
Paratissima 2018_302
Paratissima 2018_303
Paratissima 2018_304
Paratissima 2018_305
Paratissima 2018_306
Paratissima 2018_307
Paratissima 2018_308
Paratissima 2018_309
Paratissima 2018_310
Paratissima 2018_311
Paratissima 2018_312
Paratissima 2018_313
Paratissima 2018_314
Paratissima 2018_315
Paratissima 2018_316
Paratissima 2018_317
Paratissima 2018_318
Paratissima 2018_319
Paratissima 2018_320
Paratissima 2018_321
Paratissima 2018_322
Paratissima 2018_323
Paratissima 2018_324
Paratissima 2018_325
Paratissima 2018_326
Paratissima 2018_327
Paratissima 2018_328
Paratissima 2018_329
Paratissima 2018_330
Paratissima 2018_331
Paratissima 2018_332
Paratissima 2018_333
Paratissima 2018_334
Paratissima 2018_335
Paratissima 2018_336
Paratissima 2018_337
Paratissima 2018_338
Paratissima 2018_339
Paratissima 2018_340
Paratissima 2018_341
Paratissima 2018_342
Paratissima 2018_343
Paratissima 2018_344
Paratissima 2018_345
Paratissima 2018_346
Paratissima 2018_347
Paratissima 2018_348
Paratissima 2018_349
Paratissima 2018_350
Paratissima 2018_351
Paratissima 2018_352
Paratissima 2018_353
Paratissima 2018_354
Paratissima 2018_355
Paratissima 2018_356
Paratissima 2018_357
Paratissima 2018_358
Paratissima 2018_359
Paratissima 2018_360
Paratissima 2018_361
Paratissima 2018_362
Paratissima 2018_363
Paratissima 2018_364
Paratissima 2018_365
Paratissima 2018_366
Paratissima 2018_367
Paratissima 2018_368
Paratissima 2018_369
Paratissima 2018_370
Paratissima 2018_371
Paratissima 2018_372
Paratissima 2018_373
Paratissima 2018_374
Paratissima 2018_375
Paratissima 2018_376
Paratissima 2018_377
Paratissima 2018_378
Paratissima 2018_379
Paratissima 2018_380
Paratissima 2018_381
Paratissima 2018_382
Paratissima 2018_383
Paratissima 2018_384
Paratissima 2018_385
Paratissima 2018_386
Paratissima 2018_387
Paratissima 2018_388
Paratissima 2018_389
Paratissima 2018_390
Paratissima 2018_391
Paratissima 2018_392
Paratissima 2018_393
Paratissima 2018_394
Paratissima 2018_395
Paratissima 2018_396
Paratissima 2018_397
Paratissima 2018_398
Paratissima 2018_399
Paratissima 2018_400
Paratissima 2018_401
Paratissima 2018_402
Paratissima 2018_403
Paratissima 2018_404
Paratissima 2018_405
Paratissima 2018_406
Paratissima 2018_407
Paratissima 2018_408
Paratissima 2018_409
Paratissima 2018_410
Paratissima 2018_411
Paratissima 2018_412
Paratissima 2018_413
Paratissima 2018_414
Paratissima 2018_415
Paratissima 2018_416
Paratissima 2018_417
Paratissima 2018_418
Paratissima 2018_419
Paratissima 2018_420
Paratissima 2018_421
Paratissima 2018_422
Paratissima 2018_423
Paratissima 2018_424
Paratissima 2018_425
Paratissima 2018_426
Paratissima 2018_427
Paratissima 2018_428
Paratissima 2018_429
Paratissima 2018_430
Paratissima 2018_431
Paratissima 2018_432
Paratissima 2018_433
Paratissima 2018_434
Paratissima 2018_435
Paratissima 2018_436
Paratissima 2018_437
Paratissima 2018_438
Paratissima 2018_439
Paratissima 2018_440
Paratissima 2018_441
Paratissima 2018_442
Paratissima 2018_443
Paratissima 2018_444
Paratissima 2018_445
Paratissima 2018_446
Paratissima 2018_447
Paratissima 2018_448
Paratissima 2018_449
Paratissima 2018_450
Paratissima 2018_451
Paratissima 2018_452
Paratissima 2018_453
Paratissima 2018_454
Paratissima 2018_455
Paratissima 2018_456
Paratissima 2018_457
Paratissima 2018_458
Paratissima 2018_459
Paratissima 2018_460
Paratissima 2018_461
Paratissima 2018_462
Paratissima 2018_463
Paratissima 2018_464
Paratissima 2018_465
Paratissima 2018_466
Paratissima 2018_467
Paratissima 2018_468
Paratissima 2018_469
Paratissima 2018_470
Paratissima 2018_471
Paratissima 2018_472
Paratissima 2018_473
Paratissima 2018_474
Paratissima 2018_475
Paratissima 2018_476
Paratissima 2018_477
Paratissima 2018_478
Paratissima 2018_479
Paratissima 2018_480
Paratissima 2018_481
Paratissima 2018_482
Paratissima 2018_483
Paratissima 2018_484
Paratissima 2018_485
Paratissima 2018_486
Paratissima 2018_487
Paratissima 2018_488
Paratissima 2018_489
Paratissima 2018_490
Paratissima 2018_491
Paratissima 2018_492
Paratissima 2018_493
Paratissima 2018_494
Paratissima 2018_495
Paratissima 2018_496
Paratissima 2018_497
Paratissima 2018_498
Paratissima 2018_499
Paratissima 2018_500
Paratissima 2018_501
Paratissima 2018_502
Paratissima 2018_503
Paratissima 2018_504
Paratissima 2018_505
Paratissima 2018_506
Paratissima 2018_507
Paratissima 2018_508
Paratissima 2018_509
Paratissima 2018_510
Paratissima 2018_511
Paratissima 2018_512
Paratissima 2018_513
Paratissima 2018_514
Paratissima 2018_515
Paratissima 2018_516
Paratissima 2018_517
Paratissima 2018_518
Paratissima 2018_519
Paratissima 2018_520
Paratissima 2018_521
Paratissima 2018_522
Paratissima 2018_523
Paratissima 2018_524
Paratissima 2018_525
Paratissima 2018_526
Paratissima 2018_527
Paratissima 2018_528
Paratissima 2018_529
Paratissima 2018_530
Paratissima 2018_531
Paratissima 2018_532
Paratissima 2018_533
Paratissima 2018_534
Paratissima 2018_535
Paratissima 2018_536
Paratissima 2018_537
Paratissima 2018_538
Paratissima 2018_539
Paratissima 2018_540
Paratissima 2018_541
Paratissima 2018_542
Paratissima 2018_543
Paratissima 2018_544
Paratissima 2018_545
Paratissima 2018_546
Paratissima 2018_547
Paratissima 2018_548
Paratissima 2018_549
Paratissima 2018_550
Paratissima 2018_551
Paratissima 2018_552
Paratissima 2018_553
Paratissima 2018_554
Paratissima 2018_555
Paratissima 2018_556
Paratissima 2018_557
Paratissima 2018_558
Paratissima 2018_559
Paratissima 2018_560
Paratissima 2018_561
Paratissima 2018_562
Paratissima 2018_563
Paratissima 2018_564
Paratissima 2018_565
Paratissima 2018_566
Paratissima 2018_567
Paratissima 2018_568
Paratissima 2018_569
Paratissima 2018_570
Paratissima 2018_571
Paratissima 2018_572
Paratissima 2018_573
Paratissima 2018_574
Paratissima 2018_575
Paratissima 2018_576
Paratissima 2018_577
Paratissima 2018_578
Paratissima 2018_579
Paratissima 2018_580
Paratissima 2018_581
Paratissima 2018_582
Paratissima 2018_583
Paratissima 2018_584
Paratissima 2018_585
Paratissima 2018_586
Paratissima 2018_587
Paratissima 2018_588
Paratissima 2018_589
Paratissima 2018_590
Paratissima 2018_591
Paratissima 2018_592
Paratissima 2018_593
Paratissima 2018_594
Paratissima 2018_595
Paratissima 2018_596
Paratissima 2018_597
Paratissima 2018_598
Paratissima 2018_599
Paratissima 2018_600
Paratissima 2018_601
Paratissima 2018_602
Paratissima 2018_603
Paratissima 2018_604
Paratissima 2018_605
Paratissima 2018_606
Paratissima 2018_607
Paratissima 2018_608
Paratissima 2018_609
Paratissima 2018_610
Paratissima 2018_611
Paratissima 2018_612
Paratissima 2018_613
Paratissima 2018_614
Paratissima 2018_615
Paratissima 2018_616
Paratissima 2018_617
Paratissima 2018_618
Paratissima 2018_619
Paratissima 2018_620
Paratissima 2018_621
Paratissima 2018_622
Paratissima 2018_623
Paratissima 2018_624
Paratissima 2018_625
Paratissima 2018_626
Paratissima 2018_627
Paratissima 2018_628
Paratissima 2018_629
Paratissima 2018_630
Paratissima 2018_631
Paratissima 2018_632
Paratissima 2018_633
Paratissima 2018_634
Paratissima 2018_635
Paratissima 2018_636
Paratissima 2018_637
Paratissima 2018_638
Paratissima 2018_639
Paratissima 2018_640
Paratissima 2018_641
Paratissima 2018_642
Paratissima 2018_643
Paratissima 2018_644
 

Foto: Beppe Sacchetto © 2018



PARATISSIMA ART FAIR Feeling different

31 ottobre - 4 novembre 2018 Ex Caserma La Mormora, via Asti 22, Torino

 

Torino, 31 Ottobre 2018

Con oltre 350 artisti selezionati apre a Torino, nei suggestivi spazi dell'ex Caserma di via Asti, dal 31 ottobre al 4 novembre, Paratissima, la fiera internazionale degli artisti indipendenti. Precursore di una tendenza ormai diffusa, Paratissima, fin dalla sua prima edizione, ribalta il modello tradizionale di "fiera d'arte" lasciando spazio agli artisti, emergenti ma non solo, che hanno la possibilità di mostrare e promuovere il proprio lavoro in modo indipendente e alle gallerie d'arte che condividono lo spirito della manifestazione. Per la prima volta - dopo le prime edizioni di Milano a giugno e Bologna a febbraio - nella XIV edizione di Paratissima Art Fair a Torino espongono solo gli artisti selezionati: 357 contro i 536 del 2017, negli stessi metri quadrati espositivi (14mila). Diminuisce il numero degli artisti, ma aumentano i progetti curati e gli spazi I.C.S. Independent Curated Space che passano da 8 a 28 tra personali e collettive seguite da un curatore e crescono anche le ore espositive, con l'apertura alle 10.30, e il numero dei laboratori d'arte dedicati alle famiglie. Non a caso, il tema scelto quest'anno "Feeling different" celebra la differenza e la diversità: quella rispetto a se stessi e agli altri e quella rispetto ai canoni, alle norme e agli schemi.
Paratissima compie 14 anni: è oggi adolescente ed è una realtà in piena trasformazione pronta ad abbracciare l'evoluzione. La visual identity della XIV edizione, per la prima volta, è stata affidata a un artista di Paratissima: l'illustratore Roberto Gentili. Paratissima è organizzata da PRS. La direzione artistica è di Francesca Canfora.

I PROGETTI SPECIALI

Jago è il "social artist" che ha realizzato un busto in marmo di Sua Santità Benedetto XVI Habemus Papam, poi spogliato e trasformato in Habemus Hominem in seguito alle dimissioni del Pontefice. L'opera sarà esposta e sarà in vendita, in anteprima, a Paratissima: grazie a Feral Horses, la prima piattaforma che rivoluziona il concetto di proprietà nell'ecosistema "arte", sarà possibile, infatti, acquistare in esclusiva pacchetti azionari di Habemus Hominem a partire da 20 euro. Bloody Blast! Show è il progetto espositivo di Esse Collection a cura di Simone Sacchi: una personale interpretazione dell'arte ipercontemporanea, dove il curatore è il collezionista stesso. In mostra nell'ex cappella della Caserma le opere di 11 artisti internazionali del calibro di Carsten Holler, Sergio Garcia, Greg Bogin, ed emergenti. Il percorso si snoda attraverso le opere che fungono da veicolo per raggiungere stati di astrazione molto vicini a quelli generati dalla meditazione più profonda o dall'assunzione di sostanze chimiche psicoattive.
Fragments of self è la mostra personale di Juan Eugenio Ochoa, vincitore del Paratissima Torino Talent Prize 2017, a cura di Camilla Ballor e Giulia Nelli, che accompagna verso una profonda riflessione sull'identità. L'ambivalenza è un tema ricorrente nel lavoro dell'artista: attraverso giochi di luce e sguardi sospesi le sue opere si cristallizzano in un'atmosfera rarefatta dai contorni poco nitidi che evocano un tempo remoto o forse mai esistito. Corpus - Una raccolta di meraviglie è la mostra personale di Alice Padovani, vincitrice del Paratissima Bologna Talent Prize, a cura di Camilla Ballor e Carolina Bottisio. L'insieme delle opere ricrea una sorta di wunderkammer dove elementi vegetali e animali, insieme ad altri objects trouvés sono raccolti dall'artista con la spontaneità dell'impulso creativo, unita al rigore del metodo scientifico. Il caos meravigliosamente organizzato della natura viene riordinato in teche con l'intento di creare una memoria collettiva in cui il tempo sembra aver perso il proprio diritto di corruzione. Ludocrazy è il progetto nato per sensibilizzare l'opinione pubblica sui rischi derivanti dal GAP (Gioco D'Azzardo Patologico), comunemente noto come ludopatia, attraverso il linguaggio universale dell'arte. Tra gli 87 artisti che hanno inviato la propria candidatura al contest per artisti emergenti - indetto da Opera Sociale Avventista Onlus in collaborazione con Paratissima -sono stati selezionati i 10 finalisti che esporranno le loro opere durante la manifestazione. Paratissima si espande anche fuori dai confini della Caserma di via Asti con il progetto Art in The City che coinvolge 6 quartieri della città, 66 artisti e 44 spazi espositivi portando l'arte a contatto con il grande pubblico. A Zoom, a Cumiana, invece, sarà esposta la grande scultura in plastica realizzata da Daniele Accossato che riproduce un mostro marino: un enorme tricheco dall'aspetto pauroso e dal forte impatto scenico per sensibilizzare sul tema del riciclo della plastica e della raccolta differenziata.

LE SEZIONI

Sei le sezioni (NoPhoto, N.I.C.E., Kids, G@P, Bootique, Crafters & Makers) che occupano, ognuna, una palazzina dell'ex Caserma. Costruita nel 1887-1888 con il nome di Caserma Dogali e intitolata, poi, ad Alessandro La Mormora, si sviluppa su una superficie di 32mila metri quadrati ed è composta da 8 corpi di fabbrica realizzati intorno ad un'ampia corte centrale: uno spazio imponente architettonicamente, di proprietà CDP Investimenti Sgr - Gruppo Cassa depositi e prestiti, quanto denso e prezioso sul piano storico e culturale (durante la seconda guerra mondiale fu un luogo di detenzione, tortura ed esecuzione). NoPhoto è il progetto di Paratissima dedicato alla fotografia, a cura di Laura Tota. Per l'edizione 2018 il tema guida di tutti i progetti espositivi è "You cali it strange, I cali it familiar", la relazione tra il sentimento di familiarità e alienazione, nonché di conoscenza ed estraneità: 31 i fotografi selezionati che hanno interpretato con originalità il tema secondo il proprio punto di vista personale. Tra questi, Luca Abbadati, Martin Bruckmanns, Andrea Buzzichelli, Charlie Davoli, Giacomo Infantino, Cristina Rizzi Guelfi, Isabella Sommati. Per la quinta edizione di N.I.C.E. - New Independent Curatorial Experience sono in programma 6 mostre curate dai 12 allievi del corso per curatori di Paratissima, ciascuna composta da almeno 10 artisti selezionati tramite call. I temi: "Come bio comanda" a cura di Agnese Lovecchio e Luca Ricci, "Certe Notti" a cura di Alessandra Picchi e Valeria Guglielmi, "Mettersi a nudo" a cura di Ludovico Romano e Gabriele Pantaleo, "Lupus in fabula" a cura di Carolina Marchigiani e Elisa Muscatelli, "Sguardi futuri su mondi passati" a cura di Claudia Vallocchia e Morena Di Pasquale, "L'altroritratto" a cura di Isabella Lafauci e Aurora Tema. Per l'edizione 2019, per la prima volta, N.I.C.E. avrà il sostegno della Fondazione CRT. Manualità e disegno, tecnologia, teatro-danza, cinema, graffiti, costruzione: nella sezione Kids Paratissima propone 11 laboratori creativi destinati a bambini e ragazzi dai 3 ai 18 anni per sperimentare creatività e fantasia e scoprire come è strutturata una manifestazione artistica. G@P - Galleries at Paratissima, è la sezione dedicata ai professionisti di settore nella vendita di opere d'arte. Undici, quest'anno, le gallerie d'arte selezionate: Beijing New Millennium Gallery (Beijing-Cina), bArt, Casati Arte Contemporanea, Contemporart, Evvivanoè Arte, Galleria Wikiarte, inARTtendu, Independent Artists, Roccavintage, Rope Contemporary Art Gallery, Unique Contemporary. Arte, moda e design convergono nella sezione Bootique - Fashion & Design curata da Stefania Manfrè, inedita vetrina per la moda indipendente e di ricerca e il design contemporaneo dove nulla è realizzato in serie e ogni prodotto è unico, esclusivo e irripetibile. Destinato, invece, al mondo dell'handmade, Craffers & Makers è il luogo di incontro e vendita per brand e autoproduzioni che propone un innovativo concetto di artigianato. Trenta i brand selezionati in tutta Italia che esporranno le loro creazioni con una particolare attenzione alla produzione etica e sostenibile.

I PREMI

Paratissima offre un'occasione di visibilità agli artisti emergenti che non trovano spazio nei circuiti "istituzionali" dell'arte e, allo stesso tempo, compie un'azione di talent scouting attraverso il riconoscimento di premi in denaro o opportunità espositive realizzate in collaborazione con vari partner o all'interno del circuito della manifestazione stessa. Il Premio Azimut Capital Management consiste nell'acquisizione da parte del Gruppo Azimut, attivo da quasi 30 anni nel settore del risparmio gestito, di una o più opere esposte durante Paratissima Art Fair per un valore di 1.500 euro, con l'obiettivo di supportare e aiutare i giovani artisti a emergere valorizzando ciò che da sempre Azimut considera fondamentale per eccellere: l'unicità. Il PRS Talent Prize consiste nell'acquisizione da parte di PRS Impresa Sociale di una o più opere per un ammontare massimo di 1.500 euro (l'opera o le opere entreranno a far parte della collezione PRS Impresa Sociale). Il Paratissima Talent Prize, invece, è decretato dalla direzione artistica e premia l'artista più talentuoso della manifestazione che avrà la possibilità di allestire una mostra personale in occasione di Paratissima 2019. Tra tutti gli iscritti all'Art Gallery di Paratissima, inoltre, la direzione artistica con il Premio Art Gallery acquisterà un'opera per un valore massimo di 200 euro che entrerà a far parte della collezione permanente di Paratissima. Il Premio Ludocrazy assegna al vincitore assoluto del contest "Ludocrazy - Non impazzire per il gioco" sul tema della ludopatia, un compenso di 1.500 euro. Gli altri riconoscimenti: Best 15 Prize è la selezione da parte della direzione artistica dei 15 più meritevoli che esporranno le proprie opere nella mostra collettiva "HitParade" del 2019. Il Best Nice Artist individua, tra tutti gli artisti iscritti alla manifestazione che espongono al di fuori delle mostre curate, i tre artisti che insieme ai Best 15 Prize esporranno le loro opere nella collettiva "HitParade" e parteciperanno a una delle mostre di N.I.C.E. 2019. La direzione artistica selezionerà anche il miglior progetto indipendente curato per l'I.C.S. Prize che avrà la possibilità di esporre gratuitamente le opere in una personale a Paratissima 2019 (in uno spazio di 18 metri quadrati). Il Nice Prize è riservato agli allievi della V edizione del corso per curatori di Paratissima N.I.C.E. - New Independent Curatorial Experience e viene assegnato al miglior progetto curatoriale. I vincitori cureranno la mostra personale del vincitore del Paratissima Talent Prize nel 2019. Per il Premio Art Production, infine, l'artista selezionato entrerà a far parte del progetto Art Production, il centro di produzione indipendente per artisti emergenti che promuove alcuni tra i migliori artisti ospitati da Paratissima nelle varie edizioni della manifestazione.

WORKSHOP E INCONTRI

Arte, mercato, libri, disegno, progettazione, tecnologia e fotografia sono i temi attorno a cui ruotano gli incontri e i workshop animati da critici, esperti, giornalisti e fotografi, in collaborazione con Fondazione per l'Architettura, La Stampa, Nota Bene - Books Design Art. Building Dome e Temerario sono, infine, gli spazi, curati dal Gruppo Building, per gli incontri, i dj set e la "welcome area". Building Dome è un geoide realizzato con materiali da cantiere attraverso un workshop di studenti IAAD e del Politecnico di Torino; Temerario è il progetto di trasformazione attraverso il design di ex container industriali.

 

 

    Foto Beppe Sacchetto

 

 

   VBS50 Network Photography Torino

    https://www.vbs50.com - info@vbs50.com

    Foto - Città - Eventi - Attualità - Cerimonie - Web

    vbs50©1998

 

 

 



Generato da JAlbum & Chameleon | Aiuto