Up Riapertura Cappella Della Sindone Slideshow

MAS_2701
MAS_2702
MAS_2703
MAS_2704
MAS_2707
MAS_2710
MAS_2711
MAS_2712
MAS_2713
MAS_2714
MAS_2716
MAS_2717
MAS_2721
MAS_2723
MAS_2724
MAS_2725
MAS_2726
MAS_2727
MAS_2728
MAS_2730
MAS_2737
MAS_2738
MAS_2739
MAS_2740
MAS_2741
MAS_2742
MAS_2747
MAS_2748
MAS_2750
MAS_2753
MAS_2754
MAS_2756
MAS_2757
MAS_2763
MAS_2765
MAS_2766
MAS_2767
MAS_2768
MAS_2771
MAS_2772
MAS_2773
MAS_2774
MAS_2775
MAS_2776
MAS_2777
MAS_2778
MAS_2779
MAS_2780
MAS_2781
MAS_2782
MAS_2783
MAS_2784
MAS_2785
MAS_2786
MAS_2787
MAS_2788
MAS_2789
MAS_2790
MAS_2791
MAS_2792
MAS_2793
MAS_2794
MAS_2795
MAS_2796
MAS_2797
MAS_2798
MAS_2799
MAS_2800
MAS_2801
MAS_2802
MAS_2803
MAS_2804
MAS_2805
MAS_2807
MAS_2808
MAS_2809
MAS_2810
MAS_2811
MAS_2812
MAS_2813
MAS_2814
MAS_2815
MAS_2816
MAS_2817
MAS_2820
MAS_2821
MAS_2825
MAS_2826
MAS_2829
MAS_2830
MAS_2831
MAS_2832
MAS_2833
MAS_2834
MAS_2835
MAS_2836
MAS_2838
MAS_2839
MAS_2840
MAS_2841
MAS_2842
MAS_2843
MAS_2844
MAS_2845
MAS_2846
MAS_2847
MAS_2848
MAS_2849
MAS_2850
MAS_2851
MAS_2852
MAS_2853
MAS_2854
MAS_2855
MAS_2856
MAS_2857
MAS_2858
MAS_2866
MAS_2867
MAS_2870
MAS_2872
MAS_2873
MAS_2874
MAS_2875
MAS_2876
MAS_2877
MAS_2878
MAS_2880
MAS_2881
MAS_2882
MAS_2885
MAS_2886
MAS_2887
MAS_2888
MAS_2889
MAS_2890
MAS_2891
MAS_2892
MAS_2893
MAS_2894
MAS_2895
MAS_2896
MAS_2898
MAS_2899
MAS_2900
MAS_2901
MAS_2902
MAS_2903
MAS_2904
MAS_2905
MAS_2907
MAS_2908
MAS_2909
MAS_2910
MAS_2911
MAS_2912
MAS_2913
MAS_2914
MAS_2915
MAS_2916
MAS_2917
MAS_2918
MAS_2919
MAS_2923
MAS_2924
MAS_2926
MAS_2927
MAS_2928
MAS_2929
MAS_2930
MAS_2931
MAS_2932
VBS_001
VBS_002
VBS_003
VBS_004
VBS_005
VBS_006
VBS_007
VBS_008
VBS_009
VBS_010
VBS_011
VBS_012
VBS_013
VBS_014
VBS_015
VBS_016
VBS_017
VBS_018
VBS_019
VBS_020
VBS_021
VBS_022
VBS_023
VBS_024
VBS_025
VBS_026
VBS_027
VBS_028
VBS_029
VBS_030
VBS_031
VBS_032
VBS_033
VBS_034
VBS_035
VBS_036
VBS_037
VBS_038
VBS_039
VBS_040
VBS_041
VBS_042
VBS_043
VBS_044
VBS_045
VBS_046
VBS_047
VBS_048
VBS_049
VBS_050
VBS_051
VBS_052
VBS_053
VBS_054
VBS_055
VBS_056
VBS_057
VBS_058
VBS_059
VBS_060
VBS_061
VBS_062
VBS_063
VBS_064
VBS_065
VBS_066
VBS_067
VBS_068
VBS_069
VBS_070
VBS_071
VBS_072
VBS_073
VBS_074
VBS_075
VBS_076
VBS_077
VBS_078
VBS_079
VBS_080
VBS_081
VBS_082
VBS_083
VBS_084
VBS_085
VBS_086
VBS_087
VBS_088
VBS_089
VBS_090
VBS_091
VBS_092
VBS_093
VBS_094
VBS_095
VBS_096
VBS_097
VBS_098
VBS_099
VBS_100
VBS_101
VBS_102
VBS_103
VBS_104
VBS_105
VBS_106
VBS_107
VBS_108
VBS_109
VBS_110
VBS_111
VBS_112
VBS_113
VBS_114
VBS_115
VBS_116
VBS_117
VBS_118
VBS_119
VBS_120
VBS_121
VBS_122
VBS_123
VBS_124
VBS_125
VBS_126
VBS_127
VBS_128
VBS_129
VBS_130
VBS_131
VBS_132
VBS_133
VBS_134
VBS_135
VBS_136
VBS_137
VBS_138
VBS_139
VBS_140
VBS_141
VBS_142
VBS_143
VBS_144
VBS_145
VBS_146
VBS_147
VBS_148
VBS_149
VBS_150
VBS_151
VBS_152
VBS_153
VBS_154
VBS_155
VBS_156
VBS_157
VBS_158
VBS_159
VBS_160
VBS_161
VBS_162
VBS_163
VBS_164
VBS_165
VBS_166
 

Foto: Beppe Sacchetto & Mario Sofia © 2018



UNA SCOMMESSA VINTA: IL MIBAC RICONSEGNA AL PUBBLICO LA CAPPELLA DELLA SINDONE DI TORINO

 

Torino, 27 Settembre 2018

Oggi 27 settembre 2018 viene restituita al mondo, nuovamente accessibile al pubblico nel percorso di visita dei Musei Reali di Torino la Cappella della Sindone, mirabile architettura barocca di Guarino Guarini. Il taglio del nastro è stato fatto dal Ministro per i beni e le attività culturali Alberto Bonisoli, accompagnato dalla Direttrice dei Musei Reali Enrica Pagella, dai rappresentanti degli Enti locali, il Presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamparino e la Sindaca di Torino Chiara Appendino, dall’Arcivescovo di Torino Cesare Nosiglia, dagli sponsor e partner del progetto.

All’indomani del tragico incendio dell’11 aprile 1997 la struttura riportava danni tali che sembrava destinata all’implosione. La riapertura costituisce dunque una scommessa che pareva impossibile e che ora è stata vinta, ottenuta grazie alla determinazione e al lavoro che ha impegnato centinaia di persone in un delicatissimo restauro lungo vent’anni.

“Oggi è una giornata di grande emozione – dichiara il Ministro Bonisoli - dopo oltre vent’anni anni la Cappella della Sindone viene restituita alla città di Torino, all’Italia e al mondo in tutto il suo splendore. Desidero ringraziare tutti coloro – tra restauratori, architetti, ingegneri e tecnici - che in questi lunghi anni hanno lavorato per il recupero di questa straordinaria opera di architettura barocca di Guarino Guarini, così gravemente danneggiata dal terribile incendio nel 1997. Un lavoro eccezionale svolto dal personale del Mibac con passione, professionalità e dedizione al servizio di un bene comune”.

Il grande cantiere architettonico e strutturale è giunto al termine dopo un intervento che ha riguardato l’intero edificio, con la sostituzione di oltre 1400 elementi di marmo, il consolidamento e l’integrazione materica di 4000 componenti, l’inserimento di nuove catene in acciaio inox a supporto di quelle storiche, il consolidamento delle murature, il rifacimento delle coperture e dei serramenti e, in ultimo, l’inserimento degli impianti di illuminazione, di sicurezza e speciali. Un cantiere unico al mondo, che testimonia l’eccellenza e la capacità italiana nel reagire a un evento disastroso attraverso la ricerca, la progettazione, l’impegno congiunto di competenze diversificate e l’unione di risorse pubbliche e private.

Il progetto è stato impostato e coordinato, fin dalle sue fasi iniziali, dagli uffici periferici del MiBAC – Soprintendenza e Direzione regionale – e si è concluso sotto la guida dei Musei Reali, grazie anche al lavoro svolto dalla “Commissione per il completamento del restauro e del recupero funzionale della Cappella della Sacra Sindone”, coordinata dal Segretariato regionale per il Piemonte e composta dai Musei Reali, dalla Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la Città Metropolitana di Torino, dalla Curia e dalla Diocesi di Torino.

Il restauro è stato finanziato dal Ministero per i beni e le attività culturali con il sostegno di Compagnia di San Paolo, della Fondazione La Stampa - Specchio dei Tempi, della Consulta per la valorizzazione dei beni artistici e culturali di Torino, di Performance in Lighting e Iren Spa.

L’obiettivo principale è stato raggiunto con la restituzione della cupola al panorama della città e con la riapertura del monumento al pubblico, che entra finalmente all’interno del percorso dei Musei Reali, di cui è parte integrante anche a livello strutturale. I lavori proseguiranno nei prossimi mesi con il restauro dell’altare, ora possibile grazie al definitivo smontaggio dell’impalcatura interna.

L’illuminazione della cupola, una messa solenne e un concerto in Duomo accompagneranno l’evento per sottolineare e condividere con tutti questo momento di gioia e di festa.

Il pubblico potrà ammirare la Cappella della Sindone da venerdì 28 a domenica 30 settembre al prezzo speciale di 3 Euro. Da martedì 2 ottobre l’accesso sarà compreso nel biglietto dei Musei Reali. Nello Spazio Confronti della Galleria Sabauda, i visitatori potranno vivere un’emozionante esperienza di realtà virtuale e ripercorrere i passi compiuti dopo l’incendio attraverso un excursus fotografico.

Venerdì 28 e sabato 29 settembre un convegno internazionale presso l’Auditorium Vivaldi della Biblioteca Nazionale di Torino farà il punto sulla storia del monumento, sui suoi significati simbolici e devozionali e sulla impegnativa impresa del restauro che ne ha permesso la sopravvivenza.

 

 

                      Foto Mario Sofia                                    Foto Beppe Sacchetto

 

 

   VBS50 Network Photography Torino

    https://www.vbs50.com - info@vbs50.com

    Foto - Città - Eventi - Attualità - Cerimonie - Web

    vbs50©1998

 

 

 



Generato da JAlbum & Chameleon | Aiuto