Up Presentazione Cioccolatò 2019 Slideshow

MAS_3952
MAS_3953
MAS_3954
MAS_3955
MAS_3956
MAS_3957
MAS_3958
MAS_3959
MAS_3960
MAS_3961
MAS_3962
MAS_3963
MAS_3965
MAS_3968
MAS_3969
MAS_3971
MAS_3972
MAS_3973
MAS_3975
MAS_3976
MAS_3977
MAS_3978
MAS_3979
MAS_3980
MAS_3981
MAS_3982
MAS_3983
MAS_3984
MAS_3985
MAS_3986
MAS_3987
MAS_3988
MAS_3989
MAS_3990
MAS_3991
MAS_3992
MAS_3993
MAS_3994
MAS_4004
MAS_4005
MAS_4006
MAS_4008
MAS_4009
MAS_4012
MAS_4013
MAS_4014
MAS_4015
MAS_4016
MAS_4017
MAS_4018
MAS_4019
MAS_4020
MAS_4021
MAS_4022
MAS_4023
MAS_4024
MAS_4025
MAS_4026
MAS_4027
MAS_4028
MAS_4030
MAS_4031
MAS_4032
MAS_4033
MAS_4034
MAS_4035
MAS_4036
MAS_4037
MAS_4038
MAS_4039
MAS_4041
MAS_4043
MAS_4044
MAS_4045
MAS_4046
MAS_4047
MAS_4048
MAS_4049
MAS_4050
MAS_4051
MAS_4052
MAS_4053
MAS_4054
MAS_4057
MAS_4058
MAS_4059
MAS_4060
MAS_4061
MAS_4062
MAS_4063
MAS_4064
MAS_4065
MAS_4066
MAS_4067
MAS_4068
MAS_4069
MAS_4070
MAS_4071
MAS_4072
MAS_4073
MAS_4074
MAS_4075
MAS_4080
MAS_4081
MAS_4082
MAS_4083
MAS_4084
MAS_4085
MAS_4086
MAS_4087
MAS_4088
MAS_4089
MAS_4090
MAS_4091
MAS_4094
MAS_4095
MAS_4096
MAS_4097
MAS_4098
MAS_4099
MAS_4100
MAS_4101
MAS_4102
MAS_4103
MAS_4106
MAS_4107
MAS_4108
MAS_4109
MAS_4110
MAS_4111
MAS_4112
MAS_4113
MAS_4114
MAS_4115
MAS_4116
MAS_4117
MAS_4118
MAS_4119
MAS_4120
MAS_4121
MAS_4122
MAS_4123
MAS_4124
MAS_4125
MAS_4126
MAS_4129
MAS_4130
MAS_4131
MAS_4132
MAS_4133
MAS_4134
MAS_4135
MAS_4136
MAS_4137
MAS_4138
MAS_4139
MAS_4140
MAS_4141
MAS_4142
MAS_4143
MAS_4144
MAS_4145
MAS_4146
MAS_4147
MAS_4148
MAS_4149
MAS_4150
MAS_4153
MAS_4154
MAS_4159
MAS_4168
 

Foto: Mario Sofia © 2019



PRESENTAZIONE CIOCCOLATO' 2019

 

Torino, 25 Ottobre 2019



Torino e il cioccolato, un amore profondo che si rinnova ogni anno grazie a CioccolaTò. Dall'8 al 17 la città si trasforma in una fabbrica di cioccolato a cielo aperto dove chiunque può assaggiare e conoscere le sfumature di questo alimento favoloso, che conquista a ogni età. Un vortice di bontà, impegno ed emozioni travolgerà i torinesi per dieci giorni imperdibili: un'edizione totalmente rinnovata nella forma e nei contenuti promette di stupire e coinvolgere un pubblico di tutte le età.
Prelibatezze che coinvolgono tutti i sensi per riscoprire la voglia di emozionarsi a ogni assaggio grazie ai maestri cioccolatieri che invaderanno la città con i loro profumi. CioccolaTò è bellezza, grazie alle forme sempre nuove di praline e tavolette.

Ma anche divertimento per tutti con un programma ricchissimo di appuntamenti tematici che guidano il pubblico nella scoperta e nella conoscenza.

Il cuore della manifestazione resta il centro, lungo via Roma da piazza Castello a piazza San Carlo: i palazzi e i monumenti storici sono una cornice perfetta per gli artigiani che presentano le proprie eccellenze. Proprio in piazza San Carlo è allestita Casa CioccolaTò dove tornano gli showcooking con gli chef stellati, i laboratori con i Maestri Pasticceri di Conpait (Confederazione Pasticceri Italiani Piemonte) e Ascom-Epat oltre a due fabbriche di cioccolato, una storica e una moderna, allestite da Bessone e Selmi. Ma per quest'anno è in programma una novità in più: il cioccolato sarà ovunque. Dolcezza e felicità, ingredienti fondamentali della kermesse 2019, saranno la base degli eventi diffusi tra le varie zone, dal centro alla periferia. È "Fuori di CioccolaTò", il programma complementare realizzato in collaborazione anche con le associazioni di categoria che coinvolge pasticcerie, locali storici e cioccolaterie di quartiere.
Per accompagnare turisti e torinesi in questa scoperta è stato pensato il "ChocoCabrioTour" (in collaborazione con Somewhere) che parte da piazza San Carlo e conduce nei luoghi più golosi della città con visita serale al laboratorio de "La Perla" e tour a Porta Palazzo e Mercato Centrale il 9 novembre mentre sabato 16 novembre si trasforma in "Eataly ChocoCabrioTour" e porterà a Eataly Lingotto per la festa finale con cocktail a tema, musica e maestri cioccolatieri.

Un'esperienza che si aggiunge alle altre già presenti in programma lo scorso anno come le cene tematiche sui tram storici, le merende reali e i tour nei locali e dimore storiche.
"Sarà un'edizione carica di contenuti e valore. Grande attenzione è dedicata all'importanza di costruire oggi un futuro migliore per noi, le nuove generazioni e il nostro Pianeta. L'educazione e la ricerca della qualità come elemento essenziale, da trasmettere ai più piccoli, restano centrali nel nostro percorso di scoperta del buon cioccolato. Ma CioccolaTò vuole anche divertire con eventi e manifestazioni che renderanno Torino un vero e proprio luna park del cioccolato", sottolinea Maria Gentile, organizzatrice e responsabile di Etica Srl.
Il futuro e le nuove generazioni, quindi, è il tema trasversale della manifestazione: imperdibile il grande convegno sul futuro del cioccolato in programma per il 12 novembre a cui partecipano, tra gli altri, maestri indiscussi del settore come Guido Gobino e Guido Castagna. Il convegno "Il Futuro del Cioccolato 360°" si terrà presso Torino Incontra dalle 10.30, in Collaborazione con la Città di Torino, Camera di Commercio di Torino e Provincia, Turismo Torino.

Oltre ai cioccolatieri parteciperanno il prof. Matteo Goss, lo chef matteo Baronetto e la dottoressa Etta Finocchiaro, Medico Chirurgo Specialista in Dietologia e Scienza dell'Alimentazione per il progetto Food Cleanic; Il direttore generale di Altec Cristoforo Romanelli e Liliana Ravagnolo, istruttrice degli astronauti ed esperta di vita e cibo nello spazio; il giornalista e scrittore Gigi Padovani; il presidente di Mercato Centrale Umberto Montano e il direttore del Festival del Giornalismo Alimentare Massimiliano. Saranno inviate anche istituti alberghieri del Piemonte e la classe che avrà vinto il contest "La Torta al Cioccolato del Futuro", che sarà premiata durante la finale che si terrà in piazza San Carlo domenica 10 novembre. Il programma culturale dell'evento è curato da Marco Fedele.

Come ormai da tradizioni, il pensiero è rivolto anche verso i più sfortunati che con un pezzetto di ottimo cioccolato possono ritrovare il sorriso. CioccolaTò, infatti, conferma la valenza sociale guardando ai bimbi più sfortunati con progetti di sostegno e rinnova il legame con la "Nazionale Italiana dell'Amicizia" che parteciperà attivamente organizzando i momenti di animazione per famiglie con bambini. Una collaborazione stretta, quella tra Etica Srl e il presidente Walter Galliano, che vedrà parte del ricavato della kermesse devoluto per la riqualificazione del centro sportivo della Onlus a Falchera.

"La grande novità rispetto allo scorso anno e che stiamo ricevendo in donazione la storica Cioccolateria di Capitano Rosso, che a fine anno andrà in pensione e invece di vendere l'attività ha deciso di donarla alla Nido che dal 1 gennaio aprirà Ciocco La Nido by Capitano Rosso, una fabbrica di cioccolato che abbinerà ai principali ingredienti per fare dell'ottimo cioccolato, anche un ingrediente magico che lo renderà ancora più buono, cioè il sorriso, che grazie a questa fabbrica e al cioccolato che produrremo strapperemo a tanti bambini in difficoltà", racconta Walter Galliano, fondatore della Nazionale Italiana dell'Amicizia.

Grazie alla collaborazione con il maestro cioccolatiere Silvio Bessone e con Selmi Group, azienda leader nel settore dei macchinari per la lavorazione del cioccolato e sponsor tecnico di Cioccolatò, Torino si trasformerà in un laboratorio di cioccolato a cielo aperto con due fabbriche del cioccolato.
La fabbrica allestita da Selmi, denominata "bean-to-bar" (dalla fava alla barretta) mostrerà in presa diretta tutte le fasi di lavorazione del cioccolato mentre quella di Bessone sarà una ricostruzione di una fabbrica degli inizi del '900 con macchine originali che venivano impiegate, alcune anche della fine dell'800 ancora funzionanti.

"E' importante partecipare a CioccolaTò per il ruolo che ricopre Torino nel mondo del cioccolato. Lo spirito dell'edizione 2019 da una forte spinta verso il rilancio della cultura di questa eccellenza del territorio. E poi, visto che le persone sono sempre più attente alle lavorazioni di qualità, è importante parlare e mostrare il cioccolato artigianale. Con la fabbrica vogliamo far vedere come sono nati i macchinari che lavoravano il cioccolato, pensati per il rispetto delle materie prime", racconta Silvio Bessone.

Coinvolti grandi chef stellati - Marcello Trentini, Cristian Milone, Alessandro Mecca, Chiara Petracchini Pastry Chef - che sveleranno i loro segreti con Show Cooking di ricette dolci e salate dedicate al Cioccolato e il Cacao.

Divertimento, bellezza, gioco, assaggio, conoscenza, curiosità: CioccolaTò sarà davvero una occasione unica per conoscere Torino e apprezzarla celebrando il cibo più buono del mondo grazie a una manifestazione che unisce tutti questi aspetti e li trasforma in emozioni indimenticabili.

Un appuntamento della Città di Torino realizzato da Etica Srl.

 

 

 

    Foto Mario Sofia

 

 

   VBS50 Network Photography Torino

    https://www.vbs50.com - info@vbs50.com

    Foto - Città - Eventi - Attualità - Cerimonie - Web

    vbs50©1998

 

 

 



Generato da JAlbum & Chameleon | Aiuto